16.6 C
Caserta
venerdì, Settembre 30, 2022
Home Antenne Cosè NVIS?

Cosè NVIS?

Articoli Orginale di Elizabeth Klinc, KE8FMJ on December 21, 2021

https://www.researchgate.net/figure/Near-Vertical-Incidence-Skywave-NVIS-propagation-electromagnetic-waves-radiated-nearly_fig4_271823701

NVIS sta per Near-Vertical Incidence Skywave. Viene utilizzato per distanze da locali a medie in HF. Questo è l’opposto di DX, che è pensato per lunghe distanze. Le onde radio provenienti da NVIS viaggiano quasi verticalmente verso l’alto nella ionosfera, dove vengono rifratte verso il basso. Colma il divario tra la linea di vista e le comunicazioni di tipo skip a lunga distanza normalmente utilizzate in HF. Le frequenze più affidabili per le comunicazioni NVIS sono comprese tra 1,8 MHz e 8 MHz. Al di sopra degli 8 MHz, la probabilità di successo inizia a diminuire, scendendo quasi a zero a 30 MHz.

https://hamradioschool.com/g9d02-nvis-antenna/

Con DX, o propagazione ordinaria, il segnale deve decollare con un angolo basso, 30 gradi o meno, in modo da poter percorrere la distanza massima prima di toccare la ionosfera. Ciò provoca un lungo intervallo prima che il segnale ritorni sulla Terra. L’area tra questa e la fine dell’onda di terra è chiamata Skip o Dead Zone.

Con la propagazione NVIS, il segnale deve decollare con un angolo elevato, da circa 60 a 90 gradi, dall’antenna. Questo fa sì che il segnale salga praticamente verso l’alto e poi torni con un angolo simile. Questo è il modo per raggiungere la Zona Salta o Morta. Con questo metodo, è importante ridurre al minimo le onde di terra in modo da non interferire con le onde del cielo di ritorno. È importante ricordare che una frequenza troppo alta passerà attraverso la ionosfera e non tornerà sulla Terra.

https://forums.qrz.com/index.php?threads/nvis-antenna-on-a-steep-slope.590031

La ionosfera è composta da strati D, E, F1 e F2. Lo strato D, e in misura minore lo strato E, assorbono e attenuano il segnale. I migliori ritorni di segnale provengono dal livello F2.

https://hamradioschool.com/nvis/

Quindi che tipo di antenna usare? Ricorda che è necessario un angolo alto da 60 a 90 gradi. I verticali non funzionano per questo. Hanno un angolo di decollo prevalentemente basso. Un dipolo a semionda produce anche radiazioni ad angolo basso. Tuttavia, quando un dipolo a semionda viene abbassato a un quarto di lunghezza d’onda al di sopra o al di sotto del suolo, viene prodotta una radiazione ad alto angolo. Fare attenzione a non scendere troppo in basso per evitare la perdita di terra.

https://slidetodoc.com/nvis-nvis-q-what-is-nvis-q-means/
ALTRI ARTICOLI

Riapertura Sezione Ari Caserta

Siamo lieti di comunicarvi che da oggi 03 settembre 2022 riprenderanno le normali attività di sezione. Vi aspettiamo ! ! !

Italian Navy Ships Radio Station – Award 2022

L’ARMI (Associazione Radioamatori Marinai Italiani) affiliata ARI per il contest “ NAVY SHIP” che si terrà nel mese di Settembre prossimo dal...

Buone Vacanze….

Si comunica che la sede della sezione ARI di Caserta resterà chiusa dal 6 agosto c.m. per riprendere le ordinarie attività sabato...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

i NOSTRI PARTNER

- Advertisment -
DX CLUSTER
PROPAGAZIONE

I PIU' POPOLARI

Riapertura Sezione Ari Caserta

Siamo lieti di comunicarvi che da oggi 03 settembre 2022 riprenderanno le normali attività di sezione. Vi aspettiamo ! ! !

Italian Navy Ships Radio Station – Award 2022

L’ARMI (Associazione Radioamatori Marinai Italiani) affiliata ARI per il contest “ NAVY SHIP” che si terrà nel mese di Settembre prossimo dal...

Buone Vacanze….

Si comunica che la sede della sezione ARI di Caserta resterà chiusa dal 6 agosto c.m. per riprendere le ordinarie attività sabato...

IQ8DO….Contest Sezioni ARI 2022

Anche quest'anno la sezione ARI di Caserta IQ8DO ha partecipato al classico appuntamento annuale del Contest delle Sezioni, operando nella categoria Multi...

Commenti Recenti