Comitato Regionale ARI Campania su Canale Nove nella Trasmissione “Studio Mattina”

0
866

Ospitata del Comitato Regionale ARI Campania su Canale Nove nella Trasmissione “Studio Mattina”

In una recente e attesissima apparizione televisiva, il Comitato Regionale Campania dell’Associazione Radioamatori Italiani (ARI), guidato dal Presidente Regionale IZ8LLG Francesco Gambardella, ha illuminato il pubblico di Canale Nove durante la popolare trasmissione “Studio Mattina”. Questo evento segna un momento significativo per la comunità dei radioamatori, evidenziando il ruolo cruciale che questi appassionati giocano non solo nel mondo dell’hobby radiofonico ma anche in ambiti di protezione civile e nella gestione delle emergenze.

Accanto al Presidente Gambardella, il Vicepresidente Regionale ARI, IZ8DFO Aldo Gallo, e il Segretario Regionale ARI, IU8NKW Pasquale Mugnano, hanno condiviso la loro profonda conoscenza e passione per il mondo della radio, offrendo un’immagine completa delle attività e dei valori che l’ARI rappresenta.

La presenza dell’ARI a “Studio Mattina” ha offerto una straordinaria piattaforma per discutere le molteplici facce dell’attività radioamatoriale, dalla pura passione per la tecnologia e le comunicazioni a lunga distanza, fino al supporto fondamentale fornito durante calamità naturali, quando i tradizionali canali di comunicazione risultano compromessi.

Durante l’intervista, i rappresentanti del CRC, con in testa il Presidente Gambardella, il Vicepresidente Gallo e il Segretario Mugnano, hanno condiviso esperienze ed esempi concreti di come i radioamatori si siano resi indispensabili in diverse situazioni di emergenza, fornendo assistenza alle autorità locali e garantendo una comunicazione efficace laddove altri mezzi erano inaccessibili. Hanno inoltre illustrato il processo di formazione e le competenze tecniche necessarie per diventare un operatore radioamatoriale, sottolineando l’importanza dell’apprendimento continuo e dell’aggiornamento tecnologico nel campo.

Il segmento ha altresì gettato luce sui vari eventi e iniziative promossi dall’ARI a livello regionale, inclusi corsi, esercitazioni e incontri che mirano a rafforzare la comunità dei radioamatori e a promuovere la cultura della radiofonia e delle comunicazioni d’emergenza tra il pubblico più vasto.

L’accoglienza calorosa riservata al team dell’ARI Campania, composto da figure di spicco quali il Presidente Gambardella, il Vicepresidente Gallo e il Segretario Mugnano, da parte dei conduttori di “Studio Mattina” e il vivo interesse manifestato dai telespettatori, evidenziano un crescente riconoscimento dell’importanza del radioamatore nella società moderna. L’entusiasmo e la passione trasmessi durante l’ospitata hanno sicuramente ispirato molti a esplorare ulteriormente questo affascinante hobby, che nasconde un valore sociale e comunitario immenso.

In conclusione, l’apparizione del Comitato Regionale ARI Campania su Canale Nove, rappresentato dai suoi membri di spicco, non è stata solo un’occasione per celebrare le realizzazioni e le competenze dei radioamatori italiani, ma ha anche rafforzato il legame tra l’ARI e la comunità più ampia, dimostrando una volta di più come la passione per la radio possa trasformarsi in un prezioso servizio al prossimo, soprattutto nei momenti di maggiore necessità.

Guarda il Video della Trasmissione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here